You are hereSentenza della Corte costituzionale n.238/2009 pubblicata nella G.U. 30 del 29/7/2009

Sentenza della Corte costituzionale n.238/2009 pubblicata nella G.U. 30 del 29/7/2009


By Andrea - Posted on 02 September 2009

image

La Sentenza della Corte costituzionale n.238/2009 pubblicata nella G.U. 30 del 29/7/2009, stabilisce che la TIA ex TARSU, ha natura tributaria e quindi non è assoggettabile ad Iva non essendo prestazione di servizio!

La Sentenza della Corte costituzionale n.238/2009 pubblicata nella G.U. 30 del 29/7/2009, stabilisce che la TIA ex TARSU, ha natura tributaria e quindi non è assoggettabile ad Iva non essendo prestazione di servizio! Il provvedimento diventerà operativo solo dopo l'emanazione di specifica legge.
Per quei Comuni che hanno adottato la TIA facendo assoggettare ad IVA la tassa sulla raccolta dei rifiuti, si preannunciano una valanga di richiesta di rimborso IVA al 10% da parte dei privati cittadini.
Tuttavia va precisato che gli eventuali rimborsi riguarderanno solo i privati mentre per le ditte soggette a IVA dovranno vedere come fare stante l'avvenuta detrazione della stessa nell'ambito della propria contabilità.
Geom. Silvio Cinque
Rag. Andrea Casarini

AllegatoDimensione
Sentenza Corte Costituzionale 238-2009.pdf101.52 KB

AddThis