You are hereConvegno 8 Maggio 2015 presso la sala Covegni di Intesa San Paolo in Venezia – Mestre

Convegno 8 Maggio 2015 presso la sala Covegni di Intesa San Paolo in Venezia – Mestre


By Andrea - Posted on 14 May 2015

Si è svolto l’8 Maggio 2015 presso la sala convegni di Intesa San Paolo in Venezia – Mestre Via Torino 164 di fronte al numerosissimo pubblico intervenuto, oltre 300 persone, il riuscitissimo ed interessantissimo convegno sulla “Riforma del Catasto e Riflessi sulla tassazione immobiliare”. Sono intervenuti oltre al Presidente Nazionale Avv. Gabriele Bruyère e al Segretario Generale Avv. Fabio Pucci che hanno portato i saluti della Dirigenza Nazionale che ha voluto dare corso in tutta Italia a questo convegni informativi sulla epocale riforma del Catasto, e all’Avv. Ruggero Sonino Presidente dell’UPPI di Venezia, organizzatore del convegno, che ha fatto ovviamente gli onori di casa, l’On. Enrico Zanetti Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Dr.ssa Gabriella Alemanno Vice Direttore dell’Agenzia delle Entrate responsabile del territorio, l’Ing. Marco Selleri Direttore Regionale aggiunto del Veneto dell’Agenzia Entrate, l’Arch. Giovanni Salmistrari Pres. Regionale ANCE, l’Arch. Anna Buzzacchi Pres. Ordine Architetti di Venezia, il Geom. Massimiliano De Martin Pres. Ordine Geometri di Venezia, la Dott.ssa Giovanna Ciriotto Consigliere Ordine Commercialisti di Venezia, il Notaio Carlo Bordieri Pres. del Consiglio Notarile di Venezia, l’Ing Valerio Lastrucci Segretario Generale UPPI Venezia, il Dott. Jean-Claude Moschet Vice Presidente della Commissione fiscale UPPI, che hanno tutti pregevolmente relazionato la competente platea sulle finalità della riforma, sul suo iter, e sulle varie posizioni sia dei proprietari di casa che dei tecnici così come su quelle dell’Agenzia e del Governo. Al termine si è svolto un lungo dibattito che ha esternato le
perplessità dei tecnici ed i timori dei proprietari di casa di essere ancora una volta, di fatto, i destinatari di una nuova ingente tassazione. Così non dovrebbe essere per la rimarcata promessa dei politici che non vi sarà assolutamente invarianza di gettito. L’iter come tutti sanno sarà lunghissimo e, ciò che conta è che l’Uppi sarà all’interno di questo iter anche con la partecipazione diretta in rappresentanza dei proprietari nelle
commissioni censuarie che saranno istituite a breve. “Quello che poi ha fatto particolarmente piacere, ha sottolineato l’Ing. Valerio Lastrucci subito dopo la chiusura del convegno, sono stati gli applausi dei convenuti agli interventi nostri e addirittura durante l'intervento di Mochet quando ha parlato della "semplificazione sempre più complicata" che evidentemente ha toccato le corde della sensibilità del centinaio di commercialisti presenti in sala. Questa è la prova che dobbiamo fare interventi in difesa degli interessi del nostro ambito d'azione e non limitarci a fare da cassa armonica a provvedimenti che ormai è chiaro vanno tutti nella direzione di una maggiore tassazione accompagnata da complicazioni sempre più gravose e nebulose come nel caso degli algoritmi statistici”. L’UPPI continuerà nella organizzazione di questi convegni informativi e di studio (si ricorda che si sono già svolti quelli di Torino – due volte – Pisa e Roma) nelle varie città italiane, il primo dei quali si terrà a Firenze il 19 Giugno 2015 come da locandina”

La Direzione Nazionale

AllegatoDimensione
DSC05006.JPG49.08 KB
DSC05007.JPG45.11 KB
DSC05008.JPG42.46 KB

AddThis